Cordusio-1000pix-02

Messaggio del Vice Presidente Onorario

Shinichi  Nakatsugawa

Console Generale del Giappone a Milano
Honorary Vice President

ConsNAKATSUGAWA

 Gentili signori, mi chiamo Nakatsugawa. Dalla fine dello scorso novembre sono il nuovo
Console Generale e ricopro la carica del vice presidente onorario del Camera di Commercio Giapponese in Italia.

Ringrazio profondamente tutti voi soci del CCGI che nonostante i vostri numerosi impegni, portate avanti un grande lavoro rivolto allo sviluppo dei rapporti tra Italia e Giappone, rapporti principalmente focalizzati sulla promozione degli scambi economici.

L’EXPO 2015, tenutosi a Milano lo scorso anno, ha avuto grande successo. Durante tutto il periodo, delegazioni estremamente rappresentative e vari enti locali e organizzazioni sono giunti dal Giappone per presentare numerose iniziative legate all’alimentazione. Numerosissimi sono stati i visitatori che, giorno dopo giorno, sono venuti al padiglione giapponese a dimostrazione delle elevate aspettative e del particolare interesse per il nostro Paese. Per questo il nostro padiglione è stato definito come il più gettonato e ha ricevuto la medaglia d’oro per il suo design da parte dell’Ufficio Internazionale delle Esposizioni. Sono contento che il fascino del Giappone abbia nuovamente suscitato un ampio richiamo a partire dall’eccellenza del cibo nipponico fino all’alta tecnologia del Sol Levante. Allo stesso tempo vorrei porgere un particolare ringraziamento a tutti coloro che hanno lavorato per il padiglione giapponese.

In seguito all’apertura dell’Expo milanese, c’era grande preoccupazione per possibili atti terroristici e per problemi di ordine pubblico relativi all’aumento di criminalità. Fortunatamente però, grazie al grande dispiegamento di forze di pubblica sicurezza, non si sono verificati tali eventi. E anche il numero di turisti giapponessi che si sono rivolti al nostro consolato per assistenza è rimasto stabile rispetto all’anno precedente. Si sono tuttavia verificati numerosi casi di borseggio e furto. Nonostante conosciate bene la situazione italiana e viviate qui da lunghi anni, vi esorto ad essere sempre vigli e attenti a voi stessi e alle vostre famiglie.

Vi esorto inoltre a prendere appropriate precauzioni nei confronti dell’attuale situazione mondiale di pubblica sicurezza – situazione che comprende anche l’Italia – consultando la HP del consolato, registrandosi al “Tabi- Regi (Travel Register)” system per ottenere le necessarie informazioni. Dallo scorso mese di luglio è stata inoltre creata una applicazione “Sicurezza all’Estero” per fornire informazioni riguardanti la sicurezza per coloro che vivono all’estero, per i turisti e per coloro che sono in viaggio di lavoro. Vi invitiamo a usare questa applicazione scaricandola direttamente dalla HP.

Questo anno, nel 2016, si celebra l’anniversario dei 150 anni dei rapporti tra Italia e Giappone. In questo lungo periodo Italia e Giappone hanno intrecciato stretti rapporti nei più svariati settori come la politica, l’economia, la cultura, le scienze, l’arte, lo sport ecc. Come si è visto anche durante l’Expo, le aspettative e l’interesse nei confronti del Giappone va via via aumentando. Sfruttando il momento propizio, nell’arco di questo anno avranno luogo sia in Italia che in Giappone svariate attività di scambio a cominciare dagli eventi culturali: tutto questo per sviluppare i rapporti tra i nostri due paesi. Sono infatti stati programmati moltissimi incontri culturali in tutta l’Italia settentrionale, a cominciare da Milano. Mi auguro che tutti voi avrete l’occasione di potere partecipare a questi eventi.

Marzo 2016